Approvato dalla Regione Toscana il bando relativo al fondo di garanzia per i giovani professionisti e gli Ordini e i Collegi professionali o Associazioni professionali.

La garanzia sostiene operazioni finanziarie finalizzate all’avvio e sviluppo di studi professionali, all’acquisizione di beni strumentali innovativi e tecnologie, all’acquisizione di strumenti informatici, a garantire la sicurezza dei locali dove si esercita l’attività professionale, nonché a finanziare progetti innovativi.

Per i giovani professionisti è prevista una garanzia di importo massimo 80% e un contributo in conto interessi pari al 100% dell’importo degli interessi gravanti sui finanziamenti garantiti; per gli Ordini e Collegi professionali e le Associazioni professionali è prevista una garanzia pari al massimo del 60%.

Procedura valutativa secondo le modalità del procedimento a sportello

Beneficiari: giovani professionisti, Ordini e Collegi professionali, Associazioni professionali.

 

Domande a partire dal 16 novembre 2015.